Bergamo 9 ottobre 2021 – La Città dei Mille ha accolto Il Lombardia a braccia aperte, e Il Lombardia l’ha ripagata regalando agli appassionati uno spettacolo all’altezza della fama di questa ultima gara “monumento” della stagione 2021. Il Lombardia presented by Eolo è ritornato nella sua collocazione originaria in autunno, dopo l’edizione di metà agosto dello scorso anno, e lo ha fatto con un percorso inedito di 239 chilometri, ed estremamente impegnativo di 4.500 metri di dislivello.

A tagliare per primo il traguardo è stato il re di due Tour de France, lo sloveno Tadej Pogacar che a 37 chilometri dal traguardo ha allungato per scollinare in solitaria sul Passo di Ganda con 35” di vantaggio sull’enfant du pais Fausto Masnada che nella discesa Selvino – Nembro ha colmato il gap con il leader della corsa. Lo sloveno ha continuato la sua marcia da vincitore verso l’arrivo de Il Lombardia nel cuore di Bergamo senza ricevere cambi da Masnada (nel rispetto degli ordini ricevuti dall’ammiraglia che sperava in un ricongiungimento di Julien Alaphilippe nel gruppo degli inseguitori a poco meno di un minuto) e terzo gradino del podio per il britannico Adam Yates. (Foto Quaranta)