Adesso anche Bergamo ha la sua culla per tutti gli amanti del padel, ormai tantissimi, visto che è lo sport del momento perché è facile, immediato e un sacco divertente. Il centro si chiama Crazy Padel ed è a Treviolo, in via Nelson Mandela. Siamo andati a visitarlo sabato mattina e siamo rimasti senza parole. Campi climatizzati e di ultimissima generazione, spogliatoi ampi e confortevoli, dotati di armadietti con serratura a codice, phon e divanetti super comodi per rilassarsi dopo la partita. Poi il bar e l’area di ristoro, con tavolini dove poter fare colazione, pranzo, merenda e aperitivo.

Quindi il parcheggio, spaziosissimo, dove c’è posto per le auto di tutti gli atleti, la sala polivalente, che vedremmo benissimo come sede del prossimo evento targato Bergamo & Sport, ed il fantastico negozio Joma con il meglio per il padel a prezzi molto accessibili.

Inutile dire che ci è venuta voglia di fare due parole con Roberto Medini, uno dei responsabili di questo nuovo gioiello sportivo orobico, persona squisita, che conosciamo da anni perché è da sempre una delle principali stelle del calcio bergamasco over 40: “Siamo partiti due mesi fa e non posso nascondere che siamo molto soddisfatti.

Le persone arrivano perché trovano la massima professionalità in un luogo dove i sorrisi non devono mancare mai. Spesso cuciniamo per i nostri clienti, settimana scorsa abbiamo improvvisato una costinata, perché crediamo che sentirsi tra amici sia fondamentale”.
E così principianti e professionisti vivono in modo uguale un’esperienza unica, di altissima qualità. Le idee non mancano. A disposizione dei clienti si organizzano infatti corsi intensivi e lezioni con maestri ultra qualificati.

Parliamo di Manuel Marchesi, un must per chi ama il padel, e di Max Bertanza, istruttore di primo livello laureato in scienze motorie. Grande attenzione e nulla lasciato al caso, a riprova la collaborazione a trecentosessanta gradi con “Il salto nel cerchio”, team di psicomotricità tra i più conosciuti e apprezzati nella nostra regione.

Che dire di più? Un solo consiglio agli sportivi che ci leggono, prenotate al volo uno dei tre campi. Come? O telefonicamente (340 1716312) o tramite la app, Crazy Padel Bergamo, disponibile sia su Android che su Apple. Un’ora di partita e vi potrebbe capitare di scambiare quattro chiacchiere con Paolo Cané, campionissimo del tennis nazionale, colonna del centro di Treviolo, che gestisce e partecipa ai tornei e alle tante iniziative organizzate settimanalmente dai responsabili di Crazy Padel.
In ultimo, non certo per importanza, le tante eccellenze che hanno deciso di legare il proprio marchio al centro di Treviolo. Si va dalla Federazione Italiana Tennis e Padel al famoso birrificio Castello passando per Joma, Boaglio Costruzioni, Tipiesse, Fast & Up, One Padel e Giardiniinerbasintetica.it.

E anche noi di Bergamo & Sport abbiamo scelto subito di essere partner di Crazy Padel, sponsorizzando fin da subito appuntamenti unici nel loro genere, come quelli legati alla Senior Academy, otto incontri di un’ora e mezza col maestro Manuel Marchesi per conoscere e imparare le principali strategie di gioco, o quelli messi in campo dalla Junior Academy, per bambini che hanno compiuto almeno i sei anni e che vogliono apprendere i fondamentali e i segreti di questa nuova e bellissima disciplina sportiva.
Noi ci saremo… E voi?
Matteo Bonfanti