Nel cuore di Bergamo, in Piazza della Libertà, una due giorni imperdibile per festeggiare al meglio i dieci anni di Bergamo & Sport. L’appuntamento è fissato per giovedì 12 e venerdì 13 settembre. In mattinata chi verrà a trovarci troverà i nostri cronisti pronti a raccontare il fantastico mondo del giornalismo sportivo. Il pomeriggio sarà, invece, interamente dedicato ai bambini, quelli che verranno di loro spontanea volontà per scrivere con noi il loro primo articolo, gli altri, i piccoli calciatori dei settori giovanili della Bergamasca, quelli del Villa Valle, del Bergamo Longuelo, dell’Asperiam, del Lemine, del Loreto e del Brusaporto, che saranno intervistati dai nostri collaboratori e racconteranno il loro amore per il pallone.

Nelle due serate, a partire dalle 18.30, due eventi che non si possono perdere per nessun motivo. Giovedì il direttore Matteo Bonfanti intervisterà alcuni protagonisti del pallone provinciale, parliamo di campionissimi del calibro di Roberto Piccoli, Alessio Germani, Nicola Bulla, Luca Gestra, Manu Sorti, Alfio Pilenghi, Christrian Trovò, Fabrizio Bosis e Federico Bertocchi, solo per citare i nove big che hanno già dato conferma della loro presenza, sulla loro folle passione e sul rapporto con noi giornalisti, a volte difficile, altre esaltante. Diverse le domande che Bonfanti farà invece ad alcuni dirigenti del movimento orobico come il presidentissimo del Verdellino Zingonia Filippo Cutrona, l’ad del Villa Valle Roberto Mazzoleni, i ds Pierluigi Zambelli, Giuseppe Nervi e Mauro Pelizzoli, rispettivamente uomini mercato di Ponte San Pietro, Cisanese e Loreto, il responsabile della comunicazione del Caravaggio Giovanni Spiranelli, mister Andrea Foresti, il famoso Ferguson della favola Gavarnese, Alessio Pala, alla seconda stagione sulla panchina dell’ambiziosa Sirmet Telgate, e Federico Perelli, attuale tecnico del Grassobbio. A loro l’onore e l’onere di raccontare ai presenti come si gestisce un club calcistico. All’incontro tre espertissimi del Bergamo & Sport, i nostri collaboratori Nikolas Semperboni, Michael Di Chiaro e Norman Setti, che stuzzicheranno gli invitati con divertenti domande sulle rispettive carriere.

Non meno interessante la serata di venerdì sul tema del giornalismo. I direttori dei giornali bergamaschi ed alcuni dei cronisti più famosi della nostra città si confronteranno sul passato, sul presente e sul futuro del mestiere più bello del mondo in una sorta di tavola rotonda che non mancherà di divertire e far riflettere i tanti presenti. Sipario, quindi, sugli ospiti, il padrone di casa Matteo Bonfanti di Bergamo & Sport, quindi il vicecaporedattore de L’Eco di Bergamo Roberto Belingheri, il vice responsabile dell’edizione bergamasca del Corriere della Sera Simone Bianco, il vice direttore di Bergamonews Davide Agazzi, Ettore Ongis, ora a capo di Bergamo Post, Fabio Gennari e Giacomo Mayer, che sono tra gli atalontologi più famosi della nostra provincia, cronisti rispettivamente di Radio Dea, Tutto Sport e Bergamo Post e di Bergamo & Sport, quindi Fabrizio Carcano, penna de Il Giorno, al lavoro anche per noi dopo un passato a La Padania, e Alessandro Dell’Orto, firma sportiva di Libero, scrittore e volto noto delle tv nazionali.

Calcio e giornalismo, le due cose più divertenti che esistono e che hanno fatto di Bergamo & Sport il punto di riferimento di chi gioca a pallone nella Bergamasca. I nostri lettori sono tutti invitati. Venite a trovarci, anche perché non mancheranno le sorprese, tra cui l’anteprima nazionale dell’ultimo gioiello targato Bmw, la Nuova Serie 1, gentilmente messa in vetrina da Lario Bergauto, nostro storico partner, sia nelle giornate di giovedì che di venerdì.

In ultimo i doverosi ringraziamenti agli sponsor che ci hanno permesso di organizzare questa due giorni. Già citata la concessionaria Lario Bergauto, ecco Ottica Piazza Pontida, Planetel, Fabrica Real Estate e il Centro Implantologico Tramonte.

Per informazioni Matteo Bonfanti (340 8605833)