15 imbianchini trovati in 37 minuti netti, tra il post su Facebook per l’appello ai volontari per il nuovo ospedale da campo in corso di realizzazione presso la Fiera Promoberg di via Lunga e l’annuncio che le chiamate al numero lasciato a disposizione hanno soddisfatto la richiesta. Il grande cuore della Curva Nord dell’Atalanta durante l’emergenza Coronavirus si è concretizzato nell’aiuto ai volontari degli Alpini, al lavoro da giorni per la struttura provvisoria fuori e dentro i padiglioni di Boccaleone destinata ad alleviare agli ospedali della provincia il peso dei ricoveri nel picco della pandemia.

“Gli Alpini di Bergamo ci hanno chiesto una mano. Abbiamo bisogno di 10/15 imbianchini disponibili da oggi alle 17 attrezzati con rulli, pennelli, pistola, pertichetto, silicone e scala”. Il numero cellulare lasciato sulla pagina è stato letteralmente intasato, tanto che alle 16.14 la stessa pagina dei tifosi riportava il seguente messaggio: “Abbiamo ricevuto centinaia di chiamate, abbiamo raggiunto il numero massimo per il lavoro di imbianchini. Grazie a tutti”.