Rocambolesco pareggio al Mapei Stadium di Reggio Emilia tra Sassuolo e Atalanta. I nerazzurri soffrono dall’inizio alla fine della gara a causa dell’espulsione di Gollini, uscito malauguratamente su Boga al 23’. Una partita caratterizzata dalle difficili decisioni arbitrali di Pairetto, sottolineano i tifosi bergamaschi sul web. L’episodio più contestato è ovviamente il rigore concesso dal fischietto torinese per il leggero intervento in area di Toloi su Traore. Monta la rabbia sui social perché come se non bastasse, oltre all’espulsione, l’Atalanta ha dovuto resistere al gol subito dal dischetto. Nel finale poi Muriel in maniera clamorosa sbaglierà il rigore che avrebbe potuto regalare tre punti fondamentali alla banda di Gasperini. Una partita viva fin dalle prime battute da una parte e dall’altra. Il Sassuolo ha dimostrato di venire da un ottimo momento di forma, mentre da parte sua la Dea è riuscita ancora una volta in una grande impresa, sopperendo a tutti quegli episodi a lei sfavorevoli. Purtroppo la partita giocata viene poco ripresa dalle pagine sportive più importanti, poiché grazie a questo pareggio l’Inter è libera di festeggiare la conquista dello Scudetto. La grande nota positiva di giornata è il gran gol messo a segno da Robin Gosens, realizzato nel momento più critico del match, che permette all’esterno tedesco di portarsi a quota 10 gol in stagione in Serie A. Gioiscono i fantallenatori, alle prese con il rush finale della stagione dove i punti contano tantissimo, che possono godersi le prestazioni stellari di un difensore. Ora il percorso degli uomini di Gasperini si fa sempre più combattuto. Ogni punto farà la differenza per decidere chi l’anno prossimo potrà fregiarsi di giocare la Champions League. Ancora una volta sarà tutto o niente, ma l’Atalanta c’è e vuole conquistare il suo obiettivo.

Mattia Maraglio